Progetto realizzato per il workshop internazionale: “Innovation & Growth” dedicato al fenomeno dell’entanglement, l’intreccio indissolubile tra pubblico e privato, ricerca e industria, distruzione creativa ed evoluzionismo industriale, a cura della Fondazione Alessandro Volta.

L’evento è organizzato da Massimo Caccia, professore di fisica del Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia dell’Università degli Studi dell’Insubria, e Lorenza Paolucci, esperta di trasferimento tecnologico del Dipartimento di Scienze e Alta Tecnologia dell’Università dell’Insubria.

L’Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como ha avuto il prestigioso compito di rappresentare il meccanismo dell’innovazione in una chiave grafica che è stata tradotta da Silvio Curti, docente dell’Accademia, con una serie di acquerelli Color Swings, ispirati ai processi scientifici applicati all’economia, come l’entropia e la meccanica quantistica. Oltre al sito ufficiale dell’evento, il programma è stato rilanciato anche dal CERN

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *